Falesia del Cardeto-Conero, Rubini (SEL – ABC): “A rischio luoghi unici nel mondo”

Grotta Azzurra e falesia del Conero, Rubini (SEL – ABC): “A rischio luoghi unici nel mondo”

Non è la prima volta che assistiamo preoccupati alla situazione di incuria che caratterizza la falesia a sud di Ancona.

Frane e crolli riempiono le pagine della cronaca locale da anni, nel silenzio assordante di chi avrebbe il compito di preservare il nostro territorio e l’incolumità dei fruitori delle nostre incredibili bellezze paesaggistiche.

Parco del Cardeto, Grotta Azzurra, spiaggia della Vedova, le piscine Romane, Sardella, Mezzavalle.

Surreale il menefreghismo con cui tutte le amministrazioni succedutesi a Palazzo del Popolo non hanno affrontato la questione “falesia del Cardeto-Conero”, pezzo raro per caratteristiche storico-paesaggistiche, osservando incuranti l’abbandono di una costa tanto bella quanto sconosciuta ed ignorando i tanti progetti che da anni invocano la realizzazione di una lunga passeggiata a mare tra il Duomo e il Monte Conero.

E così, mentre si sono spesi milioni per inutili ripascimenti e grandi incompiute, nessuno si è preoccupato di lavorare ad un progetto serio e lungimirante di messa in sicurezza della falesia anconetana costellata dalle “grotte”, uniche per la loro storia e specificità.

I risultati sono sotto gli occhi di tutti: prima di Portonovo c’è il nulla fatto di alcuni chilometri di costa completamente abbandonati, con accessi al mare chiusi da anni, ordinanze farlocche ed un potenziale territoriale buttato letteralmente a mare.

Nel frattempo però si propaganda il lungo mare nord vendendo ai cittadini un chilometro di passeggiata tra smog e traffico nella zona naturalisticamente più brutta della città, fuori da ogni connessione con il centro, nel mezzo dei traffici portuali.

La tutela delle nostre bellezze naturali va di pari passo con la promozione territoriale delle unicità che solo la nostra città sa offrire: serve un progetto serio di messa in sicurezza e riqualificazione sostenibile della falesia del Cardeto-Conero, serve farlo subito, prima che sia troppo tardi.

 Francesco Rubini, capogruppo SEL – Ancona Bene Comune

77_grotta-azzurra-scheda

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>